stivaletti ugg prezzi le testuggini estinte

ugg austrailia le testuggini estinte

Alcuni ricercatori americani, vogliono riportare in vita la testuggine George il Solitario la cui specie è ormai estinta

Si chiamavaGeorge il Solitario ed è un particolar tipo di testuggine gigante, di una specie ormai estinta delle Galapagos,
stivaletti ugg prezzi le testuggini estinte
che secondo alcune ricerche potrebbe rinascere grazie al Dna di alcuni parenti scoperti da alcuni scienziati americani. Il team americano ha voluto mappare il Dna degli esemplari imparentati con George, scomparso tre anni fa. La sua scomparsa fu solo la punta dell visto che negli anni la biodiversità dell è andata via via scomparendo. Incrociando il Dna di questi esemplari sarà possibile entro 5 10 anni poter godere della presenza degli eredi di George. Inizialmente, le Galapagos erano abitate da oltre 250 mila esemplari di testuggini giganti. Di questi le specie che abitavano La Pinta,
stivaletti ugg prezzi le testuggini estinte
Santa Fe e Floreana si sono estinte. A La Pinta l esemplare rimasto era George scoperto nel 1972 e curato da un centro faunistico fino alla morte. Il suo corpo è attualmente conteso tra il governo dell e le isole che rivendicano la loro proprietà. Secondo alcuni studiosi, l di questa specie è stata dovuta a due fattori: le preferenze culinarie dei marinai, che amavano mangiare la carne di testuggine e il crescente turismo. I marinai però contribuirono anche alla nascita di nuove specie di testuggini. Secondo recenti studi,
stivaletti ugg prezzi le testuggini estinte
infatti, questi gettarono in acqua le specie superflue costringendole ad arrivare a riva e a crearsi habitat naturali mischiandosi trea loro. Lo scienziato James Gibbs e il suo team di ricerca della State University of New York a Syracuse, nel 2008 iniziarono a raccogliere campioni di sangue di oltre 1600 testuggini. Di queste,
stivaletti ugg prezzi le testuggini estinte
89 avevano i geni della specie Floreana e 17 della specie presente a La Pinta. Il.