male ugg boots Blogosfere e il test delle scarpe

ugg bassi Blogosfere e il test delle scarpe

Blogosfere Style Fashion ha testato alla Fiera dell’artigianato di Milano le MBT in compagnia di Ludovica Gamarotta, blogger di Sciop e Antonella di Cintio, blogger di Benessere Blog. Nel post trovate la nostra ricca fotogallery e il video del nostro tour “di resistenza” con MBT!

Il brand MBT si contraddistingue per la sua inconfondibile suola rivoluzionaria, un connubio di successo tra design, stile e tecnologia. Arrivate nello store di MBT a Milano abbiamo scelto tra i tantissimi modelli proposti per la linea donna, io ho scelto lo stivale Kisiwa rigorosamente nero da usare tutti i giorni, ma sono tanti i modelli proposti, dai più formali agli ultra sportivi e performanti, accomunati da una costante ricerca di glamour.

Il segreto di MBT è nella suola che presenta un’instabilità antero posteriore e laterale alla quale il corpo reagisce automaticamente con una maggiore attività muscolare. Le scarpe tradizionali sostengono e guidano il piede, e al tempo stesso il corpo viene riequilibrato in modo innaturale. Al contrario,
male ugg boots Blogosfere e il test delle scarpe
le MBT ricreano una completa instabilità sotto i piedi, a cui il corpo deve rispondere riequilibrandosi con il lavoro muscolare.

In questo modo, tutti i gruppi muscolari solitamente trascurati mettono in atto i necessari movimenti di compensazione per cui sono stati creati, tenendosi così in costante allenamento. La suola curva con area di bilanciamento ricreano una rullata naturale del piede portando il corpo in una postura eretta. Per questo sono dette anche anti shoes

In questo le MBT si differenziano dalle calzature tradizionali che vincolano e stabilizzano il corpo privando il sistema muscolare e sensomotorio di tutta una serie di informazioni; il risultato finale è spesso rappresentato da dolori articolari e dolori alla schiena.

Per la collezione FW 2011 (quella che abbiamo testato noi) MBT ha introdotto il nuovo Instability Code: un codice di identificazione dei diversi livelli di instabilità delle suole MBT. I livelli di instabilità consentono di vivere con differente intensità gli effetti benefici e distintivi delle calzature MBT: immutate performance, sensazioni differenti per un benessere diffuso che interessa tutto il corpo.

L’indice di instabilità semplifica il processo di individuazione del giusto livello di instabilità, in funzione delle necessità di ciascuno. Le MBT sono ripartite in quattro categorie, partendo dal livello Activate, con l’instabilità minore, passando per il Dynamic e successivamente il Performance, per arrivare al livello Ultimate,
male ugg boots Blogosfere e il test delle scarpe
quello con la massima instabilità.