ugg au Calzature di lusso

ugg evera Calzature di lusso

La scelta della Manifattura Berluti, gruppo Louis Vuitton, di costruire a Gaibanella uno stabilimento per la produzione di calzature di lusso, inizia a produrre gli attesi effetti occupazionali. Si cercano infatti persone disoccupate, inoccupate, in lista di mobilità, e che abbiano interesse a frequentare un percorso di formazione in parte teorica ma prevalentemente pratica, al termine della quale verrano individuati coloro che saranno assunti dalla Manifattura. L’organizzazione del percorso è stato affidato a Centoform,
ugg au Calzature di lusso
società di formazione con sede a Cento, che ha reso noto un identikit dei candidati: devono avere età compresa tra 18 e 45 anni, provenire da studi artistici e/o mostrare attitudine per il lavoro artigianale. E’ preferibile inoltre possedere una precedente esperienza svolta in mansioni produttive (non impiegatizie) con particolare riferimento ai settori che hanno maggiore affinità con il percorso professionale da svolgersi poi in Manifattura Berluti, quindi tessile, calzaturiero e/o artigianale.

Il progetto di stabilimento prevede un organico di 216 persone, il 90% delle quali effettive a partire dal 2014. Accanto al centro produttivo Berluti sorgerà un’alta scuola aziendale per la manifattura calzaturiera, per mantenere elevata la professionalità nel settore. L’iter del progetto sta procedendo speditamente: ai primi di agosto è stato firmato l’accordo di programma con Comune, Provincia e Regione per la variante urbanistica,
ugg au Calzature di lusso
il cui iter si concluderà entro la fine dell’anno. A quel punto saremo già in grado di consegnare all’impresa il titolo edilizio informa l’assessore Roberta Fusari. Entro il 2013 lo stabilimento dovrebbe essere pronto.