ugg su zalando Bottega del riuso

ugg roslynn Bottega del riuso

Tempo di lettura: 132 secondi

Vestiti, scarpe, borse, libri, vecchi dischi in vinile e tante altre cose potranno essere acquistati alla “Bottega del riuso” inaugurata il 5 settembre in via Fiorenzuola, nel cuore di Perugia, a pochi passi dalla storica chiesa di San Domenico. Più che di acquisto si tratta di donazione, perché gli oggetti esposti sono a offerta libera a favore della Fondazione Fontenuovo (che gestisce residenze di ospitalità per anziani) che ha promosso e organizzato la Bottega. A gestirla sono i volontari dell’associazione “Borgo bello” che nei suoi quasi 10 anni di vita ha contribuito a fare rinascere il quartiere.

“Da sempre spiega Orfeo Ambrosi, nella sua duplice veste di presidente della Fondazione e dell’associazione famiglie e aziende perugine donano capi di abbigliamento e altre cose utili per gli ospiti delle nostre residenze per anziani”. Cita ad esempio il caso di un importante negozio di abbigliamento che ha donato maglie, camicie, pantaloni e altri indumenti non più di moda ma di qualità. Donazioni che vanno oltre le esigenze degli anziani ospiti, per cui le cose che avanzano e che magari sarebbero state inutilizzate adesso finiscono nella Bottega del riuso, che resta a disposizione di chiunque abbia oggetti da regalare. I volontari dell’associazione provvederanno a selezionare gli articoli, a sistemarli, se necessario, e a esporli al pubblico. Gli orari sono ancora da definire, ma ci saranno comunque aperture mattutine e pomeridiane dal martedì al sabato.

La Bottega dice ancora Ambrosi vuole anche essere un luogo e uno strumento “per stare insieme, per condividere, scambiandosi idee, oggetti e sorrisi, lontani dalle logiche del consumo e dello spreco”. Un luogo per portare aiuto concreto alla gente. E inoltre aggiunge Ambrosi con benefici anche per l’ambiente, donando una nuova vita a oggeti che finirebbero nei cassonetti dei rifiuti, intasando discariche e inceneritori. Insomma, “uno shopping etico all’insegna del riuso e dello stile”.

L’ inaugurazione come detto il 5 settembre, alle ore 19, nell’ambito della Notte bianca e della Festa vintage. Musica, spettacoli e artisti di strada animeranno l’intero borgo XX Giugno e i giardini del Frontone. Fino a domenica 7 ci sarà anche una mostra mercato, con espositori da tutta Italia, che porteranno non solo vecchi libri e dischi, abbigliamento e oggettistica vintage, ma anche auto e moto d’epoca. Una “City Vintage” da venerdì a domenica con tanti appuntamenti di musica live, AperitiVintage, gare di ballo, mostre con le foto storiche di Perugia e gli abiti da sera degli anni Cinquanta. Con inoltre la sesta edizione della gara di regolarità “Trofeo Borgo Bello” che domenica porterà per le vie di Perugia moto e lambrette d’epoca, con amanti delle due ruote vintage di tutta Italia.
ugg su zalando Bottega del riuso